<< scarica >>

In questa puntata:

Morire sulla frontiera. La storia di Mamadou.

La passeggiata per Bastien, Ele e Theo a San Salvario.

La marcia No Tav da Avigliana a Rosta. Limiti e prospettive di una lunga lotta. I razzisti e populisti si stanno alleando per la spartizione delle poltrone: il movimento No Tav sarà capace di svincolarsi dall’abbraccio a Cinque Stelle o si chiuderà in una logica lobbista?

Auto elettriche. Una vera rivoluzione? Ne abbiamo parlato con Marco Tafel, autore di un articolo uscito sul settimanale Umanità Nova.

Il libro Bianco della Difesa. Il documento rappresenta lo strumento fondamentale per comprendere l’evoluzione e la profonda trasformazione che il mondo militare sta vivendo e vivrà nel prossimo futuro. Si tratta di linee guida che non solo abbracciano tutto il complesso dell’apparato militare circoscrivendo i campi di intervento oggetto della ristrutturazione ma rappresenta – anche e soprattutto – la nuova immagine che il “militare” intende dare di se stesso. In poche parole è un vero e proprio documento politico-ideologico.
Con l’analisi del documento programmatico pluriennale 2017 – 2019 rappresenta il cuore di una ricerca di Daniele Ratti e Francesco Ponticelli dell’Ateneo libertario di Milano. La ricerca verrà presentata al convegno antimilitarista del 16 giugno.
Ne abbiamo parlato con Daniele Ratti.

 

 

Anarres 25 maggio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: