Carissimi, vi informo che finalmente ho ricevuto risposta da MEGA riguardo la presunta violazione di copyright da parte di alcuni podcast presenti sul sito. I files contestati sono tutti della trasmissione “Disinformazione e dintorni”, di Marcello Pamio. Dopo essermi consultato anche con lui, ho scoperto che non può esserci nessun copyright violato, e quindi le segnalazioni inoltrate a MEGA sono totalmente infondate.

E’ possibile aprire un dibattito legale tramite MEGA per controbattere l’accusa e, dopo 14 giorni, se la controparte non si farà risentire, i files verranno ripristinati e l’account riaperto. Il problema, però, è proprio la procedura di MEGA riguardo alle segnalazioni: se qualcuno, tra un mese, decide di segnalare altri file, quelli di MEGA automaticamente mi bloccano di nuovo e io dovrò fare nuovamente ricorso, e via così; come se non bastasse, ho il forte sospetto che, al ripristino dell’account, i link per i files saranno tutti cambiati, costringendomi a rifare daccapo tutti i links, un lavoro davvero molto lungo.
Per eliminare il problema alla radice, dovrei migrare l’intero sito su un hosting a pagamento italiano con un grande spazio per ospitare svariati gigabyte di dati. In questo modo si agirebbe legalmente nella giurisdizione italiana e qualsiasi contestazione sarebbe più facile da affrontare.

Considerati questi problemi già non da poco e il fatto che ultimamente mi sto’ dedicando ad altre idee e progetti, annuncio, con un po’ di dispiacere, che io mi fermo qui. Il sito diverrà statico e conterrà l’archivio di una raccolta delle più significative trasmissioni di “Disinformazione e dintorni” (userò tutti i 3 gb che altervista offre gratuitamente), più altre informazioni e links che ritengo utili per chiunque voglia “guardare oltre” la pallida realtà che i media di regime ci propinano ogni giorno.

L’impronta rimarrà, alla faccia di chi, con stupidi e puerili attacchi, tenta goffamente di fermare “gli inarrestabili”, che non possono far altro, alla fine, che sorridere delle loro patetiche azioni.

Grazie a tutti per avermi seguito fin qui, un abbraccio e un augurio di lunga vita e prosperità a ognuno di voi.

Silvio.

Non vinceranno mai!
Tag:     

3 pensieri su “Non vinceranno mai!

  • 21 agosto 2016 alle 12:39
    Permalink

    Carissimo Silvio,
    con dispiacere grandissimo appoggio la tua scelta. Purtroppo ancora non ho imparato bene a registrarmi su computer le trasmissioni radio che mi interessano (Pamio, Sieni,…); questo sarà inevitabilmente uno stimolo forte ad esercitarmi meglio! La cosa importante è che senza fare guerra si possa vincere lo stesso. Buon proseguimento nei tuoi progetti.
    P.S. credo che la puntata su Bates sia stata proprio fastidiosa per alcuni “potenti”. A proposito, poiché a me è venuta pessima e l’ho cancellata, c’è la possibilità di farla rientrare nell’archivio statico che lascerai su Altervista?

    Con stima
    Maurizio

    Rispondi
    • 21 agosto 2016 alle 13:31
      Permalink

      Grazie delle tue belle parole Maurizio, il tuo approccio è davvero da seguire. Offro tutto il mio appoggio per aiutarti nell’impresa della registrazione… l’ho fatto per molti anni. Contattami in privato, sarò molto lieto di darti una mano!

      Rispondi
    • 21 agosto 2016 alle 13:36
      Permalink

      Scusa, mi sono dimenticato… Per motivazioni che non posso spiegare pubblicamente, ho deciso tempo fa di eliminare i podcast esistenti e di non pubblicare mai più in futuro le trasmissioni con ospite il sig. Giovanni Gatti, che promuove il metodo Bates in Italia tramite la sua associazione.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: